Giochi educativi per bambini

Menù della pagina

I bambini imparano meglio quando giocano. Giocare è infatti un modo divertente, per insegnare loro nuove competenze e abilità. Non è necessario essere un insegnante o un educatore, ma anche “solo” nel ruolo di genitore utilizzare giochi educativi per bambini può diventare un momento prezioso per far entrare nel mondo dell’apprendimento creativo i tuoi figli e guidarli verso un percorso di apprendimento divertente e assolutamente piacevole.

In questo articolo esploreremo come usare al meglio giochi ed attività di apprendimento, per migliorare le capacità cognitive del bambino,  mentre gioca e si diverte. 

Sempre qui tratteremo di alcuni esempi pratici relativi ad introdurre educational games nella vita quotidiana dei tuoi figli e attenzioneremo cosa considerare prima dell’acquisto di un determinato prodotto.

giochi educativi per bambini

Insieme esamineremo modelli innovativi complementari all’interno della didattica e daremo qualche consiglio sull’utilizzo di oggetti diversi al fine di apprendere divertendosi!

Migliori giochi educativi per bambini

Clementoni- Sapientino-Scuola Dell'Infanzia-Parole, Logica E Prime Operazioni-Quiz, Schede attività e...
  • GIOCO EDUCATIVO: Un compendio di quiz ed attività...
  • SAPIENTINO ELETTRONICO: Con la penna interattiva...
  • CONTENUTO DEL GIOCO: 8 schede educative e 16...
Headu Sillabando Tre Giochi Per Imparare A Leggere E Scrivere Con La Divisione In Sillabe It54945 Gioco...
  • GIOCO EDUCATIVO per insegnare a leggere e scrivere...
  • MADE IN ITALY con materiali di ALTA QUALITA',...
  • Sviluppato in collaborazione con INSEGNANTI e...
GUHAOOL Giocattoli per Bambini Montessori, 2 in 1 Forme Geometriche Ordinamento e Impilamento Block Board...
  • 😍【Giocattoli Montessori da 1 2 3...
  • 🥰【Sicuro e durevole】Il nostro giocattolo...
  • 🌈【Giocattoli Educativi】I nostri giocattoli...
FAMKEEP Giochi Bambini 2 Anni,Giochi in Legno Pesca per Bambini,Giochi Montessori,Giochi di Pesca per...
184 Leggi le recensioni
FAMKEEP Giochi Bambini 2 Anni,Giochi in Legno Pesca per Bambini,Giochi Montessori,Giochi di Pesca per...
  • 🐟【Imparare giocando】 Il giochi in legno...
  • 🍃【Materiale sicuro】 Il giochi in legno...
  • 🐱【Giocattoli educativi】Gioco di pesca...
Headu Laboratorio Di Scrittura Montessori Leggo E Scrivo Con Tre Metodi Divertenti It23578 Gioco...
  • GIOCO EDUCATIVO per insegnare a leggere e scrivere...
  • MADE IN ITALY con materiali di ALTA QUALITA',...
  • Sviluppato in collaborazione con INSEGNANTI e...
GUHAOOL Giochi di Lettere Corrispondenti, 2 in 1 Giochi di Lettere e Numeri,Giocattoli Educativi per...
  • 🔢【Giocattolo educativo 2 in 1 per...
  • 🔠【Giocattolo Montessori】Ogni parola e...
  • 🔡【Giocattoli didattici illuministici】I 3-8...
BONNYCO Sistema Solare per Bambini con 61 Figure in Feltro Giochi per Bambini, Giochi Bambina Bambino,...
  • 👨🏼‍🚀 GIOCO DEL SISTEMA SOLARE PER...
  • 👨🏼‍🚀 INCLUDE I 5 PIANETI NANI...
  • 🚀 DIDATTICI GIOCATTOLI PER BAMBINI IN INGLESE...
Clementoni - 16596 - Sapientino Più - Aritmetica Divertente - Gioco Educativo Per Bambini Dai 6 Anni Per...
  • GIOCO DA TAVOLO BAMBINI: un originale gioco da...
  • MODALITA' DI GIOCO: gira la freccia muovi la...
  • 3 LIVELLI DI DIFFICOLTA': diversi livelli di...
Headu Colpo D'Occhio Prontezza Concentrazione E Pensiero Logico It24162 Gioco Educativo Per Bambini 5-10...
  • GIOCO EDUCATIVO per insegnare memoria, forme e...
  • MADE IN ITALY con materiali di ALTA QUALITA',...
  • Sviluppato in collaborazione con INSEGNANTI e...
Clementoni- Mimo, Carte Da Gioco Per Bambini, Multicolore, 16174. 4 - 99 anni
  • Il tradizionale gioco del mimo fatto su misura per...
  • Il gioco contiene 50 carte con simpatici...
  • Scopo del gioco è imitare l'azione o l'animale...

I giochi educativi per bambini sono un ottimo modo per fare esperienza delle proprie abilità cognitive e imparare mentre si gioca, sviluppando e migliorando le personali capacità .
Ogni gioco ha uno scopo educativo specifico, così alcuni sono progettati per aiutare i bambini a sviluppare le abilità logiche, altri promuovono la collaborazione e lavorare in team, altri promuovono abilità sociali come la capacità di risolvere problemi e di accettare le opinioni (e anche le critiche) degli altri, apprendendo come relazionarsi a quelle gestendole.
Le competenze e le abilità possono essere diverse e variare da bambino a bambino. Pertanto è possibile scegliere ed optare per giochi in grado di colmare gap e difficoltà come quelle logiche, oppure relative alla strutturazione dei tempi e dei costrutti come le letture, altri giochi ancora sono progettati per lavorare su determinate competenze sociali come la capacità di comunicare con gli altri in modo appropriato.

Questa flessibilità è un grande vantaggio perché permette di “allenare” le abilità specifiche in maniera del tutto personalizzata, facendo in modo che la fase dell’apprendimento non sia inquinata da elementi faticosi e ridondanti, ma piuttosto consente la comprensione di concetti ed abilità anche complesse, ma lo fa soprattutto attraverso modalità divertenti ed efficaci e sicuramente più durature nel tempo, anzi probabilmente destinate a durare per tutta la vita.

Ecco anche perché utilizzare giochi educativi aiuta i bambini ad imparare in modo più divertente rispetto alle lezioni classiche su un libro o con le loro specifiche e consuete attività didattiche. I bambini apprendono meglio quando credono che stanno giocando, quindi un buon gioco educativo può avere molti vantaggi

I benefici dei giochi educativi per bambini

I giochi educativi per bambini hanno benefici significativi per lo sviluppo del bambino. Come abbiamo già anticipato possono, infatti, aiutare a sviluppare abilità e capacità sociali, logiche, linguistiche e cognitive attraverso la pratica e l’esperienza e la creatività del bambino, ed offrono un modo divertente, per imparare vari argomenti ed esplorare nuovi concetti attraverso attività interattive.

Proprio per questo possono anche offrire l’opportunità di apprendere (e velocemente) concetti importanti ed esplorare emozioni positive come la fiducia, il senso di autoefficacia e l’autostima attraverso un ambiente protetto e divertente.
Attraverso i giochi educativi i bambini fanno esperienza ed apprendono strategie per la risoluzione dei problemi, consolidano lo sviluppo di capacità di lettura, scrittura, calcolo e ragionamento logico.

I giochi coinvolgono anche il pensiero creativo, incoraggiano la collaborazione tra i bambini e insegnano l’autoregolazione. E non solo, perché tra i loro vantaggi anche aspetti della sfera relazionale, migliorando la comunicazione, la collaborazione e la condivisione

Quando poi i giochi educativi vengono condivisi e utilizzati all’interno di gruppi di bambini, determinando integrazione e aggregazione, si incoraggia l’apprendimento attraverso la promozione dello sviluppo di capacità sociali, come l’ascolto, il rispetto dell’altro e la risoluzione dei conflitti. 

Queste abilità possono aumentare la consapevolezza emotiva del bambino e insegnargli come gestire le situazioni sociali complesse. 

I giochi educativi possono anche promuovere una maggiore consapevolezza ambientale, incoraggiando una migliore alimentazione e fornendo strumenti per riconoscere le proprie emozioni, motivando i bambini ad agire in modo responsabile nella vita di tutti i giorni. 

In definitiva, i giochi educativi sono strumenti preziosi per aiutare i bambini a sviluppare competenze che serviranno loro tutta la vita. I benefici dell’uso di questi tipi di giochi possono andare dallo sviluppo di abilità cognitive o sociali fino alla presa di coscienza ambientale o alla gestione delle emozioni.

I vantaggi dell’apprendimento ludico

L’apprendimento ludico è uno dei modi migliori per permettere ai bambini di sviluppare alcune abilità importanti come quelle cognitive, sociali, motorie e comunicative.
Attraverso i giochi, i bambini possono imparare a rispettare le regole, a condividere, a lavorare in squadra e ad affrontare la sconfitta con fiducia. Può inoltre risultare più facile esplorare i propri sentimenti e comprendere meglio il mondo che li circonda.
I giochi sono infatti un ottimo strumento educativo e offrono diversi vantaggi, che qui a seguire approfondiamo.

Costruzione di un buon carattere 

Giocare insegna regole sociali che influenzano lo sviluppo della personalità dei bambini. Aiuta a creare buone qualità come cooperazione, onestà, altruismo, autocontrollo, responsabilità e rispetto degli altri. 

Favorire l’apprendimento interattivo

Per imparare qualcosa di nuovo è necessario mettersi in gioco. I giochi offrono diverse opportunità per stimolare lo sviluppo cognitivo e il pensiero logico nei bambini. Possono anche incoraggiarli a imparare parlando con gli altri e discutendo le loro opinioni su un determinato gioco o situazione. 

Promuovere la creatività

Le attività ludiche sviluppano l’immaginazione dei bambini e li incoraggiano a scoprire soluzioni creative alle difficoltà che si presenteranno nelle future situazioni della vita. 

La creatività viene incoraggiata anche da alcuni tipi di giochi come ad esempio quelli online che richiedono la programmazione o la risoluzione di enigmi o rompicapo. 

Migliorare le abilità pratiche

Giocando i bambini possono sperimentare diversi strumenti e materiali e questa manualità contribuisce alla loro crescita motoria e alla percezione spaziale. Anche altre abilità legate alla pratica come la riconoscibilità delle forme, delle lettere e dell’alfabeto possono essere facilmente acquisite grazie all’apprendimento ludico.
I giochi fisici possono anche favorire lo sviluppo di abilità motorie, basti pensare ai benefici del gioco con la palla, ad esempio “palla avvelenata”: un modo divertente per apprendere le basi del movimento del corpo e del controllo delle mani.

Giochi che stimolano la creatività

I giochi che stimolano la creatività dei bambini sono un modo divertente, per incoraggiare lo sviluppo delle loro competenze creative. Si tratta di  giochi che sviluppano l’immaginazione, come puzzle, giochi educativi con l‘arte e i giochi manipolativi, come le costruzioni e i dadi, aiutano i bambini a esprimere se stessi e incoraggiano la creatività. 

Giocare con la creta o la plastilina, sporcarsi le dita  dipingendo con le mani, fare esperienza di materie e materiali nuovi incoraggia abilità fino motorie difficilmente stimolabili diversamente.

In questo caso quindi puzzle, artigianato e giochi con l’arte sono preferibili rispetto ai giochi video o computerizzati, in quanto aiutano i bambini a sviluppare le capacità di ragionamento visivo, immaginazione e problem solving. Dai disegni alle sculture, questi tipi di attività sono un ottimo modo, per incoraggiare i bambini ad implementare strategie per accrescere la fantasia, anche perché offrono la possibilità di sperimentare una grande varietà di materiali, strumenti e tecniche.
I bambini danno così libero sfogo alla personale curiosità, sperimentando come mescolando diversi materiali si possa anche creare qualcosa di nuovo. Questo ha per altro una ricaduta per l’autostima e la gratificazione personale: vedere un proprio progetto realizzato (ad esempio, un puzzle completato) potrebbe anche fornire al bambino un livello di soddisfazione personale. Anche colorare è un modo semplice ma efficace per incoraggiare la creatività dei bambini: dipingere immagini da un libro o immaginare un paesaggio di fantasia può anche migliorare la loro abilità nel risolvere problemi e formulare idee creative. 

Inoltre, i bambini possono imparare come utilizzare le tecniche artistiche come la prospettiva o il raggruppamento delle figure durante questa attività. L’utilizzo di libri educativi con pagine da colorare può anche aumentare le abilità linguistiche del bambino, quando descrive o spiega le immagini che ha disegnato.

Giochi che migliorano le abilità sociali

I giochi educativi per i bambini possono offrire importanti opportunità di sviluppo sociale. Giochi da tavolo come il “Monopoli” o “Scuola guida” aiutano i bambini a imparare come cooperare e lavorare insieme, educando al rispetto delle regole.
Altri giochi come quelli di carte, hanno lo scopo di insegnare ai bambini come far fronte al caso e all’imprevedibilità, considerando anche l’allenamento per le capacità intellettive nell’esaminare eventuali situazioni e scegliere possibili soluzioni, prima di prendere una decisione.
Questa tipologia di giochi, per altro, insegnano il potere della sconfitta  e a gestire la frustrazione

Molti giochi in scatola per i più piccoli sviluppano e rafforzano la capacità  di dialogo e possono aiutare i bambini ad esprimersi verbalmente, accrescendo

Altri giochi possono incoraggiare il raggiungimento di obiettivi comuni.
Ad esempio il gioco da tavolo “Kerplunk“, prevede come fine quello di costruire qualcosa insieme per arrivare ad un progetto comune.
Su questa scia anche giochi come “Caccia al tesoro“, in grado di permettere l’interazione sociale, la creazione di team e la condivisione del successo.

Tutti questi giochi hanno il potenziale di aumentare l’autostima e promuovere l’apprendimento attraverso interazioni sociali significative.

Giochi per sviluppare la coordinazione motoria

Questa tipologia di giochi per bambini offre opportunità preziose e fondamentali, per sviluppare la coordinazione motoria e per la crescita e lo sviluppo di bambini di tutte le età.
I giochi per la coordinazione motoria possono aiutare ad acquisire abilità importanti come l’equilibrio, la destrezza, la reattività e la precisione. Possono anche aiutare nello sviluppo cognitivo e nel migliorare le abilità sociali.
Il focus di questi giochi risiede nella coordinazione motoria con l’esecuzione di movimenti specifici attraverso una serie di passaggi.
Ad esempio, potrebbero essere necessari movimenti come saltare, correre, piegare il corpo, allungare busto e arti, scendere da una scala o lanciare un oggetto.
Questa tipologia di giochi mette a disposizione dei bambini la possibilità di creare un percorso con vari obiettivi, come saltare da una piastrella all’altra, salire su un tappetino e camminare sulle linee tracciate sul pavimento.

Molti di questi giochi richiedono alta concentrazione e aiutano a sviluppare l’attenzione oltre al coordinamento grosso motorio.
I bambini possono sviluppare anche il coordinamento fino motorio, anche giocando con animali di peluche o con piccoli pesi che possono essere sollevati, lanciati o spostati da una parte all’altra, usando la coordinazione delle mani e degli occhi. 

Giochi di logica e problem solving

Questa tipologia di giochi rappresenta un modo divertente ed efficace per stimolare la creatività e le abilità cognitive nei bambini, perché aiutano a sviluppare capacità di osservazione e di ragionamento, ma esercitano anche il pensiero logico, richiedendo ai bambini di individuare e collegare elementi diversi.
La maggior parte dei giochi richiede al bambino di immaginare diverse soluzioni a un problema o una situazione, aumentando così la loro autostima e sviluppando abilità di pensiero critico.
Un gioco di logica molto interessante, perché offre un’esperienza completa è “Esplora la Logica!“, che consiste in una serie di indovinelli e giochi puzzle spaziali progettati per sfidare, e “mettere un po’ in crisi”, il modo in cui i bambini pensano.
Si tratta di un buon modo per sviluppare e mettere alla prova la logica, dando regole specifiche da seguire e problemi da risolvere.
Spesso la soluzione alle “regole del gioco” rappresenta l’applicazione di una competenza di problem solving basata sulla logica visiva, sulla sequenza e sul pattern matching.
I giochi di problem solving, inoltre, possono anche essere molto utili per acquisire le basi del pensiero astratto. A queste attività specifiche possono essere aggiunti elementi matematici, scientifici, tecnologici o storici, permettendo ai bambini di esplorare e approfondire queste aree.

Giochi come “Cluedo“, ad esempio, si concentrano sulla scoperta di prove e tracciano piste attraverso la lettura ed il ragionamento. 

I giochi di logica e problem solving sono importantissimi per lo sviluppo cognitivo dei bambini, perché possono persino avvicinare i bambini all’apprendimento attraverso l’esplorazione precoce degli argomenti, oltre ad essere una palestra nell’apprendere modelli di comportamento alle sfide che incontreranno nella vita adulta.

Giochi per la memoria e l’attenzione

I giochi per la memoria e l’attenzione rappresentano una parte importante dei giochi educativi per bambini, in quanto consentono ai bimbi di sviluppare la capacità di memorizzare informazioni, di concentrarsi su un compito e di ricordare i dettagli importanti.
Alcuni classici giochi da tavolo, come Memory, Mastermind e Scarabeo, aiutano i bambini a migliorare la memoria a breve termine e l’attenzione. 

Anche i puzzle, le parole crociate e le domande multiple possono aiutarli a sviluppare queste abilità. 

Ci sono numerosi giochi elettronici come Nintendo DS e all’avanguardia che incorporano esercizi per migliorare la memoria e l’attenzione come The Amazing Brain Train.
Tuttavia, è importante scegliere titoli adatti all’età dei bambini in modo che possano divertirsi e al tempo stesso allenare la mente.

Esistono anche numerosi giochi interattivi che simulano situazioni concrete nella vita reale come distinguere gli odori, memorizzare i numeri, riconoscere i colori e formule matematiche.
Questo tipo di esercizi può aiutare i bambini a sviluppare una maggiore consapevolezza di se stessi, soprattutto quando devono anche evocare esperienze passate. Ad esempio, possono sviluppare una maggiore consapevolezza degli odori, quando devono ricordare qualcosa con profumo particolare, come il profumo di una mela.
Giochi come Simon dice o Bubbles of Memory sono perfetti, per sviluppare le abilità di memoria e attenzione dei bambini in modo divertente.
Si tratta di semplici esercizi che coinvolgono i bambini ad ascoltare, osservare o ricordare in base alle istruzioni date. Possono anche venire usare diversi materiali che li aiutano a mantenere l’attenzione del bambino come blocchetti con lettere, forme e cartelloni con immagini.

Come scegliere i giochi educativi per bambini

Scegliere i giochi educativi per bambini è una cosa importante, poiché i giochi possono essere un modo divertente ed efficace per insegnare ai bambini le abilità che serviranno loro per la vita.
Quando si sceglie un gioco educativo, è importante considerare quali abilità e competenze si stanno cercando di sviluppare e quali caratteristiche si desidera che il gioco abbia.
Ad esempio, un gioco educativo potrebbe aiutare a sviluppare capacità di lettura o di logica matematica, o potrebbe incoraggiare l’interazione sociale e lo spirito di squadra.

In generale, un buon gioco educativo dovrebbe essere divertente e stimolante allo stesso tempo.
Bisogna però fare attenzione al livello d’età, per non determinare situazioni di complessità che si trasformano in esperienze frustranti e quindi depotenzianti.
Prestare attenzione alle istruzioni del gioco è fondamentale per assicurarsi che sia davvero adatto all’età di chi lo utilizzerà.

Un altro fattore da considerare quando si sceglie un gioco educativo è quanto sia intuitivo e facile da capire. I bambini apprendono meglio quando il processo di gioco è chiaro ed intuitivo, quindi sempre meglio cercare giochi che non richiedono troppe regole da seguire prima di poter iniziare a giocare. 

Un ultimo consiglio importante è quello di assicurarsi che il materiale usato nella produzione del gioco sia di buona qualità e realizzato preferibilmente con materiali non tossici, nel pieno rispetto della salute dei bambini e dell’ambiente. Oltretutto questo consentirà una maggiore resistenza e longevità del gioco stesso.

I giochi educativi per bambini non devono essere necessariamente complicati o costosi  ma devono essere semplicemente in grado di sviluppare e rafforzare capacità di ragionamento e di gestione dell’emotività, così da insegnare anche ai più piccoli alcune abilità utili nella vita anche per essere persone migliori.