Passeggino ultraleggero: guida e consigli per l’acquisto

I bambini, si sa, crescono a vista d’occhio e in men che non si dica dalla pancia, all’ovetto al passeggino è davvero un battito di ali!

Ed eccoci qui allora, cari genitori, immersi in infinite ricerche su quale possa essere il miglior passeggino per il vostro piccolo tesoro che ormai inizia a diventare più curioso di tutto ciò che lo circonda.

Da genitori, allora, portarlo in giro allora diventa non solo un prezioso momento di crescita, ma anche il desiderio di condividere con il piccolo o la piccola questa meravigliosa esperienza alla scoperta del mondo andando a passeggio.

Inizia così un tam tam di informazioni tra siti web, recensioni, amici e parenti e i negozi della città, per valutare il miglior passeggino adatto alle vostre esigenze e intanto voi, non vedete l’ora di portarlo in giro insieme a voi per fare lunghissime rilassanti passeggiate.

passeggino ultraleggero

Ma quando usare il passeggino?

Sicuramente un passeggino, e soprattutto i passeggini leggeri dal peso parecchio contenuto, sono un accessorio indispensabile per tutti gli spostamenti, sia che si tratti una passeggiata in città, sia in occasione di un viaggio, magari utilizzando un aereo, e di fatto rappresentano mezzo di trasporto su ruote utile per soddisfare la necessità di riposo del piccolo, ma non solo quelle.

I passeggini sono soluzioni funzionali e comode anche per il genitore che con facilità può svolgere le ordinarie attività della personale vita quotidiana, senza stress e soprattutto senza dover tenere in braccio il piccolo, rischiando di stancarlo o di stancarsi.

In questa maniera sarà più comodo per genitore e bambino poter fare la spesa, dedicarsi tempo con gli amici, fare lunghe passeggiate al parco comoda anche per i genitori, che così possono fare la spesa al supermercato o una lunga passeggiata, senza dover tenere il bambino in braccio. Con questo articolo, di fatto, avrete un validissimo aiuto che offrirà protezione e riposo al vostro piccolo, oltre a tanta organizzazione.

Molti passeggini sono dotati di scomparti o tasche, così da poter trasportare con voi tutto il necessario. Magari per andare a casa dei nonni o degli zii, portando con voi un cambio, i pannolini o addirittura una borsa fasciatoio grande abbinata per colori e tessuti al vostro passeggino, così da poter trascorrere del tempo in piena libertà e attrezzati di accessori e ogni comodità per la vostra giornata fuori casa.

Un passeggino ultraleggero, grazie ad un peso piuma e al fatto d’essere molto maneggevole, è infatti un articolo che si presta ad essere preferito da tutti e per tutti gli spostamenti, soprattutti quelli fatti dalle mamme che riusciranno nell’ardua impresa di chiudere il passeggino addirittura con una sola mano! E non è cosa da poco!

Classifica passeggini ultraleggeri migliori

Giordani, Passeggino Ultraleggero Venice, Compatto con Schienale Reclinabile in 3 Posizioni, Struttura in...
  • ULTRALEGGERO E COMPATTO: il passeggino Venice è ultraleggero e compatto, due caratteristiche che lo rendono ideale per la quotidianità con il tuo bambino, ma anche per i lunghi viaggi, compresi quelli in aereo
  • SCHIENALE RECLINABILE: lo schienale è reclinabile fino a 3 posizioni differenti, che rispondono a diverse esigenze di riposo del bambino favorendone un rilassamento prolungato
  • STRUTTURA IN ALLUMINIO: la sttruttura del passeggino è realizzata in alluminio, un materiale che assicura la leggerezza del prodotto e permette di sostenere un peso massimo di 15kg
  • COMODO E PRATICO: la presenza di un maniglione unito, delle ruote piroettanti e di una cinghia da trasporto assicura una comodità e una praticità nell'utilizzo del prodotto di cui non si potrà più fare a meno
  • DESIGN UNICO: il passeggino è studiato in ogni dettaglio per poter essere maneggevole ed efficiente. La possibilità di chiusura e apertura manuale permettono di trasportarlo facilmente anche nei lunghi viaggi, trasportandolo a tracolla come una borsa o portandolo in aereo come bagaglio a mano
Porta cellulare passeggino ultraleggero Compatibile con tutti i formati di smartphone e tutte le...
  • 🎁 DIVERTIRE I BAMBINI 👶 Grazie al nostro porta cellulare passeggino ultraleggero i vostri bambini saranno intrattenuti mentre guardano film o cartoni animati. Questo porta cellulare passeggini leggeri è stato progettato pensando alla stabilità, alla sicurezza e all'eleganza e manterrà la coerenza tra praticità e design estetico.
  • 🎁 INSTALLAZIONE SEMPLICE 👶 Questa porta cellulare passeggino da viaggio si distingue dalle altre staffe per la sua resistenza e durata. È possibile installare o rimuovere questo porta cellulare pasegini leggero per bambini in pochi secondi senza strumenti aggiuntivi. La presa forte e solida mantiene il tuo smartphone sicuro anche su superfici non lisce e i cuscinetti in gomma morbida proteggono il tuo smartphone da vibrazioni e graffi.
  • 🎁 SCELTA DELL'ANGOLO 👶 Il nostro porta cellulare passeggino leggero ombrello ha una rotazione multipla dell'angolo per regolare il miglior angolo di visione. La rotazione multi-angolo permette una vasta gamma di posizioni diverse per adattarsi alla migliore postura che si desidera. Il nostro porta cellulare passeggino ultraleggero compatto si adatta alla maggior parte dei passeggini sul mercato.
  • 🎁 UNIVERSALE 👶 Il nostro porta cellulare passeggino leggeri è compatibile con tutti gli smartphone sul mercato e con qualsiasi passeggino sul mercato.
  • 🎁 REGALO PERFETTO 👶 Il carattere universale del nostro supporto cellulare passeggino ultraleggero lo rende il regalo perfetto per un neonato. Oltre ad essere pratico e funzionale, ha qualità e un buon prezzo. Non vi sbaglierete con il nostro supporto cellulare passeggini leggeri, poiché è valido per qualsiasi tipo di cellulare o passeggino.
Porta tablet passeggino ultraleggero Compatibile con tutte le dimensioni di Tablet PC e tutte le pasegini...
  • 🎁 DIVERTIRE I BAMBINI 👶 Grazie al nostro supporto tablet passeggino leggero ombrello i vostri bambini saranno intrattenuti mentre guardano film o cartoni animati. Questo supporto tablet passeggino ultraleggero compatto per carrozzina tablet è progettato con stabilità, sicurezza, eleganza e manterrà la coerenza tra praticità ed estetica del design.
  • 🎁 SCELTA DELL'ANGOLO 👶 Il nostro porta tablet passeggino ultraleggero ha una rotazione multipla dell'angolo per regolare il miglior angolo di visione. La rotazione multi-angolo permette una vasta gamma di posizioni diverse per adattarsi alla migliore postura che si desidera. Il nostro porta tablet passeggini leggeri si adatta alla maggior parte dei passeggini sul mercato.
  • 🎁 UNIVERSALE 👶 Il nostro porta tablet passeggino da viaggio è compatibile con tablet pc fino a 14" e con qualsiasi passeggino sul mercato.
  • 🎁 REGALO PERFETTO 👶 Il carattere universale del nostro porta tablet pasegini leggero per bambini lo rende il regalo perfetto per un neonato. Oltre ad essere pratico e funzionale, ha qualità e un buon prezzo. Non sbaglierete con il nostro porta tablet passeggino leggero ombrello, poiché è valido per qualsiasi tipo di tablet pc, telefono o passeggino.
Chicco We Passeggino Leggero E Compatto Da 0 Mesi A 22 Kg, Passeggino Reclinabile, Chiusura Facile Con...
  • PASSEGGINO COMPATTO: oltre ad essere leggero, pesa solo 5,5 Kg, è anche compatto e nuna volta chiuso può accompagnare i genitori in tutit i loro viaggi, anche in aereo
  • CHIUSURA FACILE: grazie al meccanismo di chiusura automatica con una mano. In modo analogo il passeggino può essere aperto con un unico movimento fluido
  • SISTEMA VIAGGIO: si trasforma rapidamente in un sistema da viaggio completo, fino ai 22 kg di peso del bambino. E' compatibile con i seggiolini Chicco KAILY e KIROS I size Fast, nonché con la navicella Chicco Soft
  • LEGGEREZZA: solo 5,5 Kg di peso per non rinunciare al comfort e alla praticità durante i viaggi intorno al Mondo. E' inclusa una borsa per l trasporto
  • COMFORT E PROTEZIONE: lo schienale è completamente reclinabile e regolabile con una mano in innumerevoli posizioni, sono presenti degli inserti laterali in rete sulla seduta per aumentare il comfort del vostro bambino
Hauck Passeggino 3 Ruote Citi Neo 2 - Passeggino Leggero 25 kg Portata, Pieghevole con Una Mano -...
  • DURATURO: il passeggino ultra leggero compatto è adatto dalla nascita (in posizione nanna) fino a un peso massimo di 25 kg (seduta 22 kg + cesto 3 kg)
  • FACILE DA CHIUDERE E COMPATTO: questo passeggino sportivo tre ruote una volta chiuso è davvero compatto e salvaspazio. Ideale per il trasporto in auto piccole
  • PRATICO: il passeggino leggero reclinabile è dotato anche di poggiapiedi multi-regolabile, cappotta parasole, vano porta oggetti e vassoio per due bibite o accessori
  • MANEGGEVOLE: il passeggino ultraleggero ha ruote grandi piroettanti e bloccabili ed è molto maneggevole anche su terreni scoscesi
  • SICURO: il passeggino pieghevole è dotato di una cintura di sicurezza a 5 punti ed è omologato allo standard europeo EN 1888

Quanto pesa un passeggino leggero?

Il passeggino leggero è un prodotto che raccoglie parecchi consensi, perché è sicuramente l’accessorio più gettonato dai neo genitori, in virtù del peso principalmente.

La maggior parte dei passeggini leggeri hanno dimensioni contenute e un peso ridotto, che oscilla tra i 6 e gli 8 kg e sono molto pratici da trasportare per tutti gli spostamenti della famiglia.

Uno dei problemi maggiori che il passeggino leggero riesce a superare è infatti il trasporto in macchina di questo prodotto.

Passeggini troppo grandi e voluminosi o pesanti, infatti, rendono questa attività assolutamente problematica e difficoltosa. Ma con un passeggino leggero sia che ci si sposti a piedi, o in macchina, o addirittura in aereo, ogni utilizzo diventa pratico e funzionale, ma soprattutto leggero e maneggevole.

Tutti i passeggini di questa tipologia, inoltre, sono dotati di una chiusura pratica, in grado di ridurre le loro dimensioni così da poter essere alloggiati comodamente anche in un piccolo bagagliaio di una auto, o riposti in spazi molto ridotti.

Tra i vari modelli di passeggini leggeri ci sono poi quelli reclinabili, decisamente la migliore scelta tra i vari modelli della categoria.

Un posto sul podio tra i passeggini spetta, senza dubbio, alla tipologia di passeggino ultraleggero, così chiamato perché il suo peso è addirittura sotto i 6 kg!

Grazie alla loro maneggevolezza i passeggini ultraleggeri sono, come tipologia di prodotto, tra le categorie preferite di articoli per la nascita. Dimensioni, peso e una pratica chiusura con una sola mano, rendono il passeggino ultraleggero il prodotto ideale per qualsiasi spostamento.

A che età usare i passeggini

Durante i primi mesi di vita, il bambino sta generalmente nella carrozzina, non ha infatti la possibilità di reggersi in posizione dritta in autonomia, e quindi non solo non avrebbe senso lo schienale di un passeggino, ma sarebbe addirittura dannoso per la sua fragile, seppure elastica, struttura ossea della schiena.

Ma con il passare del tempo il piccolo stesso che manifesta la necessità di nuovi stimoli e sente forte il bisogno anche di una maggiore interazione con l’ambiente.

Spesso le future mamme e i futuri papà si chiedono sovente quale possa essere, di fatto, l’età giusta per pensare ad un passeggino, e molti di loro ne acquistano uno, quando ancora il piccolo non è nato.

Generalmente il momento ideale per iniziare a utilizzare il passeggino è non prima dei 5-6 mesi di età. A questa età, infatti, il piccolo inizia a voler stare seduto e a svezzarsi.

Di solito il passeggino leggero dispone di uno schienale reclinabile.

Se infatti è vero che il piccolo inizia a sviluppare la personale voglia di movimento in questa fase della sua vita, e il passeggino offre una comoda seduta, di contro l’essere molto piccolo richiede al neonato tempi di lunghi da dedicare al proprio riposino.

In questo caso il passeggino ultraleggero o il passeggino leggero diventano comodi lettini, nei quali poter riposare, grazie allo schienale reclinabile che accoglie dolcemente il piccolo offrendo protezione ai suoi dolci sonni.

Qual è la migliore posizione per lo schienale del passeggino ultraleggero?

Lo schienale di un passeggino ultraleggero può reclinarsi quasi completamente, o far assumere al bambino una posizione parecchio eretta.

Ma è però molto importante che il bambino all’interno del passeggino vada sempre mantenuto con lo schienale leggermente reclinato. Infatti la schiena del piccolo non ha ancora la struttura necessaria per sostenere a lungo il peso sulla colonna vertebrale.

Quindi se vorrai evitare di ritrovarti con il tuo piccolo tesoro piegato a faccia in giù, reclina lo schienale del tuo passeggino ultraleggero e abbassalo del tutto, quando invece vorrai trasformare il passeggino in un comodo lettino per un pisolino veloce.

Le prime uscite con un passeggino ultraleggero

Se state programmando le prime uscite con un passeggino, è preferibile organizzare brevi passeggiate, così da non stancare il bambino costringendolo nella stessa posizione per molto tempo.

Resta il fatto che portare il proprio bimbo a passeggio è sicuramente una delle fasi fondamentali per sua crescita e sviluppo. E scegliere il passeggino giusto è molto importante.

Esistono tantissimi modelli di passeggini in commercio. Tuttavia, i modelli maggiormente richiesti sono quelli leggeri, in particolar modo i passeggini leggeri Prenatal, i passeggini ultra leggeri Chicco, ma soprattutto i passeggini reversibili.

Se preferite invece un passeggino ultraleggero, con un peso piuma e molto maneggevole, possibilmente che ingombri poco, quando c’è da riporlo nel bagagliaio o in uno stanzino, sappiate che le offerte disponibili in commercio sono varie, anche nei prezzi.

Per la scelta del miglior passeggino ultraleggero bisogna però valutare non solo il costo ma tante altre caratteristiche da non sottovalutare. Vediamole più da vicino!

I vantaggi nello scegliere un passeggino ultraleggero

Sono parecchi gli aspetti e le caratteristiche di cui bisogna tenere conto quando si sceglie un passeggino ultraleggero, considerato che questo deve essere, per altro, un mezzo di trasporto a ruote pratico, in grado di coadiuvarvi negli spostamenti e nelle attività quotidiane, ma capace di offrire anche elevata protezione al piccolo.

La caratteristica principale più interessante è tuttavia la leggerezza.

Nella maggior parte della nostra quotidianità il peso ridotto, infatti, fa sì che il passeggino ultraleggero possa essere utilizzato con estrema facilità ed occupi meno spazio, quando viene riposto o qualora il bambino non volesse più restare fermo e seduto.

Avendo pertanto un telaio che presenta un peso ed un ingombro ridotti, basta ripiegarlo e trasportarlo anche con una sola mano in maniera assolutamente facile e senza neppure troppa forza.

I passeggini ultraleggeri sono comunque prodotti ideali, soprattutto durante i periodi estivi, grazie al poco spessore delle imbottiture che consentono al bambino di stare più fresco.

Il tessuto che riveste il passeggino ultraleggero è generalmente sfoderabile e di cotone e questo rende l’articolo anche molto pratico, tutte le volte che lo si vorrà pulire e igienizzare in profondità.

L’aspetto della pulizia del passeggino ultraleggero non è cosa da poco, soprattutto considerato il fatto che i piccoli spesso possono sporcare il passeggino in più parti o nella seduta, se oltre al pisolino, utilizzano quello per una veloce pappa.

In ogni caso il passeggino ultraleggero, nella maggior parte dei casi, diventerà uno dei vostri accessori preferiti. Fornito di accessori in dotazione come cappottina e borsone, accontenta tutte le necessità di spostamento.

Ad esempio l’aspetto dell’essere “ultraleggero” e compatto potrebbe fare diventare questo prodotto la soluzione perfetta per chi cerca dei passeggini per la spiaggia.

Alcuni modelli infatti, hanno delle ruote specifiche, per poter andare su qualsiasi superficie ed essendo dotati di cappottina, possono fare ombra, quando è necessario.

Inoltre capita spesso che dopo il gioco in spiaggia o un bagno in mare, il bambino sia stanco, ed ecco che un passeggino leggero può rappresentare subito la soluzione al problema.

Che sia in viaggio, in aereo o in spiaggia, il loro tessuto fresco e traspirante offrirà protezione e riparo dagli agenti atmosferici.

Un altro aspetto da valutare è il modo in cui si vorrà trasportare i passeggini ultraleggeri.

Per le famiglia che possiedono un’auto di piccole dimensioni, per le mamme che si spostano utilizzando mezzi pubblici, o per chiunque abbia problemi di spazio in casa, un passeggino leggero è la soluzione perfetta, grazie al design che consente loro di avere dimensioni ridotte, soprattutto quando vengono richiusi.

Attenzione però sempre al prezzo! Se è vero che in commercio esistono modelli assolutamente economici, dati anche dal telaio che li rende super leggeri, pur tuttavia non optate per un articolo con un prezzo eccessivamente basso, ma fate in maniera tale da optare sempre per un modello che sia anche resistente, così da reggere il peso del bambino.

Quali tipi di passeggino leggero esistono?

In generale, i passeggini ultraleggeri vengono raggruppati in due macro famiglie: i classici e i cosiddetti passeggini a ombrello.

Quelli dal nome più bizzarro, a ombrello appunto, sono semplicissimi da aprire e chiudere. Devono il loro nome proprio a questa facilità, poiché basta un solo gesto, proprio come fa con un ombrello. Sono talmente compatti che possono essere trasportati facilmente con una mano sola, grazie soprattutto al loro peso ridotto.

Per i papà più prestanti, possono essere anche trasportati in spalla, cosicché si possono avere le mani libere da ogni ingombro.

Di norma, questi modelli presentano una tasca sotto alla seduta, nella quale è possibile riporre diversi oggetti o una borsa dove riporre tutti gli accessori.

Il fatto che i passeggini ultraleggeri ad ombrello abbiano le ruote li rende anche pratici anche per trasportare tutto l’occorrente per il piccolo.

SI tratta di modelli dal design minimal che puntano tutto sulla riduzione di spazio e peso. Tuttavia, il comfort non è dei migliori, i materiali di costruzione sono spesso fragili e in caso di viaggi troppo lunghi, il bimbo potrebbe stare scomodo.

Il passeggino leggero tradizionale, invece, riesce a unire la maneggevolezza di uno a ombrello, al comfort di un prodotto più resistente e accogliente.

I modelli tradizionali di passeggini ultraleggeri hanno anche qualche optional in più, come la cappottina, a volte anche con copertura trasparente per consentire alla mamma di avere il bambino sempre a vista.

Altri accessori possono essere un poggiapiedi, contenitori e tasche per portare più oggetti e lo schienale reclinabile, per consentire al bambino di addormentarsi qualora si senta stanco.

Solitamente il sistema di chiusura avviene tramite la pressione di tasti, o leve che si trovano in corrispondenza con le maniglie di guida. Le ruote hanno spesso un sistema di freni che assicurano il bloccaggio delle ruote, attivabile mediante la pressione di una leva con un piede.

La differenza principale tra un passeggino leggero a ombrello e uno tradizionale, sta nella maneggevolezza dello stesso. I primi sono solitamente più leggeri e maneggevoli, ma poco stabili e realizzati con materiali più fragili, mentre quelli classici sono più resistenti, offrono più optional, maggiore comfort per il bambino, ma pesano di più e sono più ingombranti.

In quale caso comprare un passeggino leggero

Quando si cerca un prodotto maneggevole, leggero, compatto, dedicato per bambini dal primo anno di vita in poi, per dare loro comodità comfort, il passeggino leggero è la soluzione ideale.

Per chi si muove spesso con mezzi pubblici, per chi vive nelle grandi città affollate, per chi necessità di agilità nei movimenti mentre porta a spasso il proprio piccolo, oppure per chi improvvisamente dovesse avere la necessità di richiuderlo in un attimo e magari doverlo portare a mano per lunghi tratti, il passeggino ultraleggero è in grado di far svolgere le varie attività anche alle mamme più impegnate, senza l’intralcio dei passeggini dalle dimensioni notevoli.

I passeggini ultraleggeri e il tempo libero

I passeggini ultraleggeri, a prescindere dal modello, sono prodotti ideali anche per chi deve affrontare un viaggio. Non importa che si tratti di una vacanza o la percorrenza di lunghi tratti di strada per altre esigenze.

Anche per le famiglie che amano la natura e non vogliono rinunciare alle proprie passioni durante il tempo libero, i passeggini ultraleggeri consentono di poter praticare escursioni, passeggiate nei boschi o nei parchi, giornate al mare o in campagna.

Tuttavia, per questo tipo di attività, si consigliano i modelli classici di passeggini ultraleggeri piuttosto che quelli a ombrello, così da garantire il massimo del comfort per il bambino, anche su terreni non proprio lineari.

La funzionalità e l’utilità nell’acquistare un passeggino di questo tipo, sono relative all’uso che si vuole farne.

Per chi magari, vuole un passeggino per passeggiate e dispone già di un modello, anche di grandi dimensioni, per esempio per casa, si potrebbe optare per qualcosa di più economico e poco accessoriato. Lo stesso dicasi per chi ne fa un uso sporadico.

I modelli ultraleggeri hanno comunque innumerevoli vantaggi e anche chi dovesse comunque disporre di un modello più tradizionale, magari con peso e ingombro notevoli, può comunque acquistare come secondo passeggino uno tra questi modelli disponibili anche su Amazon.

Seppur si tratti di modelli con un telaio minimalista e di fascia economica, un passeggino comporta sempre una certa spesa, quindi se si ritiene di non doverne fare un uso costante, si potrebbe anche optare per i modelli meno costosi.

Il mercato è pieno di offerte economiche, ma non per questo sempre valide. Si tratta semplicemente di modelli base con pochissimi o zero accessori.

Spesso, a parità di qualità e optional, il prezzo di un passeggino potrebbe variare, anche non di poco e questo dipende tutto dal prestigio del produttore.

L’importante è scegliere il modello più vicino alle proprie esigenze e tenere sempre conto del budget di cui si dispone.

Per l’acquisto sicuro di un passeggino leggero che risponda alle proprie necessità, bisogna porsi delle domande: dove voglio andare con un passeggino? Quanta strada devo percorrere? È comodo per il bimbo? La qualità è proporzionata al prezzo?

Qualità di un passeggino leggero in base alle caratteristiche

Quando si va a comprare un passeggino bisogna sapere cosa guardare quando si entra in negozio. Ecco quindi cosa valutare quando ci si trova davanti a decine di alternative di passeggini leggeri e passeggini ultraleggeri.

Il Peso

È “leggero” per un motivo e quindi scarta, a priori, tutti quelli che risultano affaticanti per la persona. Ovviamente, ciò che risulta leggero per qualcuno potrebbe essere pesante per qualcun altro, quindi prendete un passeggino solo se risulta leggero per voi.

Ovviamente, riducendo il peso si riduce lo spessore dei materiali di costruzione e delle imbottiture, quindi non puntate tutto su questo parametro e non cercate quello col peso più basso, poiché sacrifichereste il comfort per il bambino.

Le misure

Un passeggino non è differente da un vestito: se è troppo piccolo risulta scomodo per il bambino, se è troppo grande diventa troppo pesante e difficile da riporre, per esempio in macchina o nel camerino. Cercate una buona via di mezzo, dando priorità a ciò che per voi è più importante: compatto e maneggevole o più spazioso per il bambino?

Ripiegabili

I passeggini possono mettere in crisi fior fiori d’ingegnieri per la loro complessità dei meccanismi di apertura e chiusura. Per questo motivo dovreste provare ad aprire e chiuderlo un paio di volte prima dell’acquisto. Se comprate un modello di passeggino leggero per la comodità e la praticità, non potete permettervi di rimanere bloccati sulla chiusura, proprio mentre il bimbo piange o fugge da qualche parte.

Resistenza

Leggero non deve per forza significare fragile, soprattutto se pensate che su quel passeggino deve starci vostro figlio. I passeggini leggeri vengono realizzati in materiali piuttosto resistenti, ma sono anche leggeri. Tuttavia, un’eccessiva leggerezza potrebbe comprometterne l’instabilità, cosa che potrebbe diventare pericolosa, soprattutto per i bimbi più irrequieti.

Sistema di bloccaggio

Rappresenta uno dei principali sistemi di sicurezza del passeggino. I vecchi sistemi di bloccaggio agivano solo su un paio di ruote, quelle anteriori o posteriori. Oggi invece, è possibile trovare modelli di passeggini leggeri che tramite la pressione di un solo pedale, si bloccano tutte le ruote contemporaneamente.

Comfort

Una seduta comoda del passeggino farà stare il bambino più tranquillo per un tempo più lungo e se avesse bisogno di riposare, assicuratevi di comprare un modello con schienale reclinabile, così da poter rendere il pisolino più gradevole.

Potrebbe interessarti anche: sognare un passeggino: cosa significa

Passeggini leggeri: pro e contro

Quanto è stato già descritto rientra essenzialmente tra i vantaggi di questi prodotti, come peso e dimensioni ridotte, prezzi più contenuti, grande maneggevolezza e libertà di movimento.

Tuttavia, queste stesse caratteristiche potrebbero diventare degli svantaggi. Per esempio, peso e dimensioni eccessivamente ridotte non offrono una buona stabilità.

Inoltre, anche i modelli di passeggini più costosi sono sempre piuttosto fragili, per cui potrebbero non essere adatti a tutti i bambini, per esempio, quelli un po’ più robusti e inoltre, non sono nemmeno consigliati per bambini troppo piccoli, come i neonati.

Torna su