come scegliere il biberon anticoliche

“oh nooo…di nuovo la colichetta!!!”…é questa una delle più frequenti affermazioni nella vita di una neo mamma…

Ma di cosa stiamo parlando?

le famigerate colichette, nei primi mesi di vita, la notte vengono di frequente a rovinare le ore di sonno (che già di per sè sono ormai poche) nelle famiglie alle prese con i nuovi arrivati in casa.

Ma quali sono le cause di queste coliche?e soprattutto come provare ad alleviarle o meglio ancora…ad evitarle? Andiamo con ordine.

È stato dimostrato , e provato sulla pelle di tanti genitori, che una notevole percentuale di neonati soprattutto nei primi mesi di vita soffre di coliche, queste si manifestano con pianti inconsolabili e contorcimenti del piccolo.

Ma una volta che si sono scatenate, ecco che la disperazione si palesa sui volti di mamma e papà e ben poche sono le soluzioni.

Si può tentare con dei massaggi, ma a quel punto bisogna solo avere tanta pazienza ed aspettare.

Conoscevi questo olio per le coliche?

Olio per il Pancino, Previene le Coliche del Bebé - Weleda (50 ml) - Si invia con: un campione gratuito...
38 Recensioni
Olio per il Pancino, Previene le Coliche del Bebé - Weleda (50 ml) - Si invia con: un campione gratuito...
  • CARATTERISTICA: Olio completamente naturale per massaggiare il pancino dei più piccoli. Un leggero massaggio con l’Olio...
  • DESCRIZIONE: Un delicato massaggio con l’Olio per il pancino, come consigliato da ostetriche e pediatri, dona sollievo e...
  • INDICAZIONI D'USO: Prima di effettuare il massaggio assicurarsi che l’ambiente e le mani siano sufficientemente calde....
  • CONTENUTO: prodotto Weleda + campione Weleda + Card con design unico firmato Lunadei che puoi utilizzare come segnalibro! 😉

Ma cosa sono e perchè vengono le coliche?

la risposta ce la da la fisiologia.

Alla nascita l`apparato digerente del neonato è ancora immaturo, visto che nella pancia della mamma è attraverso il cordone ombelicale che il piccolo viene nutrito.

Ci vogliono settimane prima che la situazione si regolarizzi e di solito i mesi tragici sono i primi tre.

Ora accade che nell`atto della suzione di latte il neonato introduca quantità di aria che fanno sì che all`interno dell`intestino si formino bolle di gas intestinali.

Tali gas intestinali sono molto dolorosi e determinano lo svilupparsi di tutta la sintomatologia delle temute colichette.

Questo problema è maggiormente frequente nei bambini che vengono allattati con il latte artificiale.

Più raro invece nei bambini allattati al seno, dato che la conformazione del seno fa in modo che la presa del bimbo sia più avvolgente e ci sia un minor passaggio di aria nella suzione.

Ma come fare per limitare questa problematica?

La soluzione ideale, secondo anche il parere di molti pediatri, è ricorrere ai biberon anti-colica.

Questi particolari biberon anticoliche sono dotati di tettarelle che riproducono molto fedelmente la forma del capezzolo materno ed anche l`elasticità della pelle.

Questo fa sì che la suzione sia più naturale e che la tettarella si conformi al meglio con la bocca del piccolo, riducendo l`ingerimento di aria. Inoltre i biberon anti-colica sono dotati di una particolare valvola detta appunto anti colica.

 

Potrebbe servirti questo set anti colica

MAM Babyartikel, MAM  66298000 Starter set anti colica, Beige
1.898 Recensioni
MAM Babyartikel, MAM 66298000 Starter set anti colica, Beige
  • Set da 15 pezzi
  • Adatto fin dalla nascita
  • Auto-sterilizzazione, bastano infatti solo tre minuti nel forno a microonde per la sterilizzazione
  • BPA free - liberi da Bisfenolo

La presenza di questa valvola fa sì che il flusso del latte sia lento e costante ed impedisca al bambino di ingerire quantità di aria eccessive, che sono la causa della produzione dei gas intestinali e dei rigurgiti.

il mercato dei biberon ci viene incontro con una vasta gamma di scelta,ma vediamo quali sono le caratteristiche da tener presente quando si sceglie un biberon anti colica.

Innanzitutto il materiale: vetro o plastica? il vetro è sicuramente più igienico, ma anche più facile a rompersi.

Allora perchè non optare per biberon in plastica vista l`ampia possibilità di scelta di prodotti che non utilizzano materiali con BPA (sostanze che possono essere potenzialmente dannose per la salute e che quindi andrebbe evitato possano entrare in contatto proprio con un neonato) che possono essere comodamente lavati in lavastoviglie.

La forma ideale poi è sicuramente quella ergonomica, che permetterà al neonato di impugnare il biberon in maniera semplice ed anche autonoma quando sarà poi un pò più grande.

Un altro elemento fondamentale da prendere in considerazione è la tettarella.

floribottle®, biberon senza BPA, tettarella anti colica, in silicone, 300 ml, di colore: blu
41 Recensioni
floribottle®, biberon senza BPA, tettarella anti colica, in silicone, 300 ml, di colore: blu
  • Made in Germany
  • Novità mondiale, l' innovativo sistema Happy & Fresh
  • anti-coliche valvola aspirapolvere
  • Senza BPA

Sì perchè come abbiamo detto è fondamentale che la tettarella si avvicini quanto più possibile alla forma del capezzolo del seno materno, in modo che il piccolo riesca ad avvolgerla completamente con la bocca ed a creare la giusta pressione negativa che permetta la suzione di latte e non di aria.

Ed ecco che bisognerà fare attenzione a scegliere un biberon con una tettarella adatta all`età del piccolo e che sia morbida ed elastica.

ed a questo scopo è ottimo il risultato raggiunto con le tettarelle in silicone che tra l`altro possono nella maggior parte dei casi essere sterilizzate anche in microonde, evitando la spesa dello sterilizzatore.

Vogliamo dare anche uno sguardo all`estetica? beh c`è solo l`imbarazzo della scelta a scovare tra gli scaffali di farmacie e negozi specializzati biberon dai colori e disegni più svariati.

A questo punto c’è solo da augurare buonanotte a tutti i genitori!

Lascia un commento

Torna su